Dream Feed- cos'è e come funziona?
























La "Dream Feed" - una "Poppata da sogno" - può aiutare a migliorare le notti con tanti risvegli?

Prima di rispondere questa domanda, proviamo a capire:


▪ Cos'è esattamente

▪ A che ora sarebbe meglio farla

▪ Come funziona

▪ A che età può funzionare meglio

▪ Pro e contro della Dream Feed



La Dream Feed cos’è?

Questo termine è stato coniato da The Baby Whisperer per descrivere una poppata (sia al seno che con il bibe) che si fa nelle tarde ore serali mentre il tuo bambino dorme. Lo scopo è di non svegliarlo del tutto, ma in maniera sufficiente da provocare il riflesso della suzione (i neonati hanno un istinto naturale di succhiare se sono attaccati al seno).


Qual è la teoria su cui si basa la Dream Feed?

Se il tuo bambino fa tipicamente una poppata verso le 19:00, allora potrebbe svegliarsi alle 23:00, 24:00 o all'1:00 di notte per mangiare di nuovo. Questo significa che anche tu potresti aver dormito solo per un'ora o due prima di dovergli dare da mangiare!



A che ora sarebbe meglio farla?

In genere, le poppate da sogno si fanno intorno alle 22:00 o alle 23:00. Facendo una poppata verso le 22:00, si elimina il successivo risveglio per vera fame. Grazie a questo, si può permettere al bambino di dormire più a lungo (e anche a voi)! In altre parole, si azzera l'orologio delle poppate.


Questo sistema essenzialmente potrebbe allungare un intervallo del sonno del bambino per allinearlo con quello dei genitori, in modo che possano dormire di più.



Come funziona?

Se vuoi provare una poppata da sogno fai cosi:


1. Alza il tuo piccolo delicatamente e senza svegliarlo del tutto, attaccalo al seno oppure offrigli il biberon. Il modo migliore per avviare il riflesso di suzione è di accarezzare la sua guancina oppure toccare la pianta del suo piedino.


2. Il piccolo deve essere abbastanza sveglio per mangiare, ma non troppo sveglio per non diventare irritabile. Se hai dei problemi a farlo attaccare, probabilmente non è abbastanza sveglio.

Alcuni bambini cominciano a succhiare semplicemente dopo che li hai alzati dal lettino, altri potrebbero aver bisogno di più interventi delicati.

Quando prendi il tuo bambino addormentato per la poppata, è importante ridurre al minimo la stimolazione: non accendere le luci, cantare o cambiare il pannolino a meno che non ce ne sia bisogno.

Puoi anche provarlo nei diversi momenti tra le 22:00 e le 24:00. Se il tuo bambino è nel ciclo di sonno profondo, è meglio aspettare per nutrirlo finché non entrerà in un ciclo di sonno leggero.


3. Farlo mangiare! Se noti che ogni tanto smette di succhiare attivamente, accarezza la sua guancia. Assicurati che la sua testa sia leggermente sollevata.


Sembra semplice vero?


In realtà per alcuni bambini e genitori non lo è. Però non arrenderti! Potrebbe non funzionare le prime volte. Cerca di continuare ad offrire la Dream Feed per una settimana prima di decidere se funziona per la tua famiglia.



A che età può funzionare meglio?

Ci sono tante varietà di opinione su quando è miglio applicare la Dream Feed.

Per alcuni bambini funziona bene solo al 3° , 4° mese di vita, per altri anche più avanti, tra il 6°-8° mese.

Come professionista, trovo che funzioni meglio (se dovesse funzionare) prima di 6 mesi di vita. Dopo 6 mesi tanti bambini non hanno più bisogno di mangiare di notte e alcuni avranno bisogno di mangiare 1 volta (spesso nella seconda parte della notte) e questo tipo di approccio potrebbe creare nuove abitudini per svegliarsi.



Pro e contro della Dream Feed:

Pro:


▪ Prolunga il loro sonno notturno (e il tuo!)

▪ Il sonno del bambino è più allineato con il tuo

▪ La notte può diventare meno interrotta

▪ Può diminuire la quantità di tempo in cui il tuo bambino piange anticipando il suo bisogno di mangiare

▪ Toglie i dubbi sui risvegli notturni

▪ Può aiutare il bambino ad evitare qualsiasi dolore associato al reflusso dopo una poppata

▪ Se il tuo piccolo ha problemi con i pasti durante il giorno, la poppata notturna può fornire le calorie extra che gli mancano

▪ I bambini stanchi sono bambini irritabili. Quindi il bambino che si sveglia meno frequentemente di notte, sarà sicuramente meno irritabile durante il giorno

▪ Sapere che possono dormire qualche ora in più, le mamme saranno più serene e più riposate


Contro:


▪ Potrebbe non funzionare: il bambino può comunque svegliarsi presto per la poppata successiva, oppure la Dream Feed potrebbe diventare un’abitudine per svegliarsi ancora di più per mangiare.

▪ Se di solito vai a letto molto presto, dovresti restare sveglia più a lungo per arrivare all’orario giusto della Dream Feed

▪ Se il bambino si sveglierà troppo, può avere difficoltà a riaddormentarsi.

▪ Il sonno nella prima parte della notte è molto più profondo e la Dream Feed può interromperlo

▪ Alcuni diranno che questo approccio va contro "l'allattamento su richiesta" e sta forzando un pasto al tuo piccolo, che lui potrebbe non richiedere o non averne bisogno

▪ Potrebbe riempire eccessivamente il pancino di un bambino e causare interruzioni del sonno e disagi gastrointestinali




Non ci sono ricerche scientifiche che possano confermare l’efficacia della Dream Feed.

Si tratta per lo più di informazioni aneddotiche. Se ne parla tanto nei libri o negli articoli sui vari blog delle mamme e/o consulenti del sonno. Basandosi sulle esperienze degli altri, la Dream Feed può evidentemente aiutare alcuni a dormire meglio, e vale la pena di provare!



@olacoccola_sleepcoach



140 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti